Suini maltrattati, animalisti in piazza

Una pacifica manifestazione di protesta si è tenuta sotto il municipio di Senigallia per chiedere la revoca delle autorizzazioni all'allevamento di maiali finito al centro di un'indagine della Procura della Repubblica di Ancona per maltrattamenti e uccisione degli animali. Hanno partecipato un centinaio di attivisti e simpatizzanti dell'associazione Essere Animali, la realtà animalista che alcune settimane fa si è 'infiltrata' nell'allevamento per filmare i comportamenti verso i suini. Dalle riprese registrate con una telecamera nascosta sono emersi i primi elementi che hanno portato poi ad un blitz dei carabinieri forestali nell'allevamento di Senigallia. "Vogliamo - hanno spiegato gli attivisti - mandare un messaggio alle istituzioni nazionali e locali: riteniamo che abbiano la possibilità di chiudere l'allevamento, un gesto necessario alla luce delle crudeltà documentate nel video che ha scosso tutta Italia".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Vallefoglia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...