Due etti cocaina purissima, tre arresti

Due etti di cocaina purissima del valore di circa 10mila euro erano destinati al mercato di Pesaro e Fano. Lo hanno scoperto i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Fano, guidato dal ten. Luigi Grella, che ieri, dopo un movimentato inseguimento per le vie del centro di Pesaro, sono riusciti a bloccare tre persone disoccupate. Si tratta di due albanesi (un 29enne e un 30enne che aveva da poco finito di scontare una lunga condanna sempre per droga) e un pesarese incensurato di 30 anni, corriere della banda. Le indagini erano iniziate a gennaio: dal fermo di un consumatore di cocaina, i militari erano risaliti ai tre, seguiti per giorni nei loro spostamenti a Bologna o lunga la riviera romagnola dove andavano a rifornirsi. Ieri gli uomini dell'Arma sono passati all'azione. La cocaina era stata affidata al corriere per il trasporto a Pesaro dove i tre sono stati arrestati. Gli albanesi avevano tentato di scappare ma sono stati bloccati ad un semaforo.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Vallefoglia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...