Cade in cavità Grotte Frasassi, salva

Si sono concluse alle 2 della notte scorsa le difficoltose operazioni, condotte da medici e tecnici del Corpo nazionale del Soccorso Alpino e speleologico Marche, per il recupero di una 25enne di Piobbico (Pesaro Urbino) caduta in una cavità a cinque metri di profondità durante un'escursione in un percorso speleologico nella grotta del Fiume/Vento del complesso Grotte di Frasassi. La ragazza, cosciente durante i soccorsi, ha riportato traumi alla schiena e alle gambe: la caduta è stata parzialmente attutita dallo zaino che portava sulle spalle. Dopo alcuni minuti di permanenza in una tenda montata per l'occasione, è stata affidata dai sanitari del 118 per il trasporto in ospedale. L'operazione ha coinvolto una sessantina tra tecnici e operatori specializzati nel soccorso in grotta, tra cui una decina di alpini, personale giunto anche da Umbria, Emilia Romagna, Lazio, Abruzzo e Compania. Sul posto hanno dato supporto i carabinieri e i vigili del fuoco per illuminare la zona interessata dal recupero.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Ancona Today
  2. Rimini Today
  3. Riviera Oggi
  4. Rimini Today
  5. Rimini Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Vallefoglia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...